Il Nome Donkenya nasce da un soprannome che mi è stato dato da alcuni compagni di allenamento all’età di 18 anni.

“Don” perché nonostante la mia età molto giovane, spinto dalla mia grande passione per la corsa e per il mondo che ne sta intorno, son diventato presto manager di alcuni dei più forti atleti del mezzofondo nazionale.

“Kenya” deriva dalle caratteristiche del mio fisico e dalle attitudini classiche dei runners Kenyoti a cui mi son sempre ispirato.



Questo portò, in breve tempo, a far sì che iniziarono tutti a chiamarmi Donkenya, dimenticando così il mio vero nome.

All’età di 20 anni, quando decisi di aprire il mio primo negozio, non è stato poi così difficile decidere come chiamarlo. Nacque così, nella città di Milano, il primo DonkenyaRun.

A distanza di 8 anni, per cercare di soddisfare richieste ed esigenze da parte di clienti e runners di tutto il mondo, ho sviluppato e realizzato il nuovo Store On-line di Donkenya Run, un sito completo di tutte le novità del momento e dotato dei migliori prodotti da running esistenti sul mercato: Scarpe, abbigliamento tecnico, orologi sportivi, cardiofrequenzimetri, accessori e edizioni limitate.



Donkenyarun.com, grazie all’aiuto e alla costante presenza di

Matteo, in arte Donkenya, è in grado di consigliarti personalmente qual è la scarpa giusta per te.

Sei un atleta professionista? Hai l’opportunità di scegliere la tua scarpa

da gara e ordinarla da qualsiasi parte del mondo in cui ti trovi.

Sei un Runner esperto? Siamo in grado di consigliarti come migliorare le tue

prestazioni e quale sarà la scarpa che potrà garantirle.
Ami correre per tenerti in allenamento? Puoi affidarti a noi per far sì che
tu indossa la scarpa più comoda e adatta alle distanze che corri abitualmente.


“Quel giorno, non so proprio perché decisi di andare a correre un po’,
perciò corsi fino alla fine della strada, e una volta lì pensai di correre
fino la fine della città, e una volta lì pensai di correre attraverso la
contea di Greenbow. Poi mi dissi, visto che sono arrivato fino a qui tanto
vale correre attraverso il bellissimo stato dell’Alabama, e così feci. Corsi
attraverso tutta l’Alabama, e non so perché continuai ad andare. Corsi fino
all’oceano e, una volta lì mi dissi, visto che sono arrivato fino a qui
tanto vale girarmi e continuare a correre. Quando arrivai a un altro oceano,
mi dissi, visto che sono arrivato fino a qui, tanto vale girarmi di nuovo e
continuare a correre; quando ero stanco dormivo, quando avevo fame mangiavo,
quando dovevo fare… insomma, la facevo!”

Dal Film
Forrest Gump